Privacy Policy

Il Navigium Isidis e il Carnevale

Il Navigium Isidis e il Carnevale

La festa dedicata alla dea Iside (navigium Isidis) si svolgeva nel primo plenilunio dopo l’equinozio di primavera, quindi pochi giorni prima rispetto alla Pasqua cattolica. Essa vedeva sfilare su un carro navale (carrus navalis) la dea Iside, per festeggiare la resurrezione del suo sposo Osiride, smembrato e di cui aveva ricomposto il corpo.

Dalle idi di marzo alla guerra di Modena

Dalle idi di marzo alla guerra di Modena

Nel 44 a.C. Marco Antonio ricopriva la carica di console insieme a Cesare. Durante la festa dei lupercali, il 15 febbraio precedente, aveva tentato di mettere in testa una corona al dittatore a vita, che l’aveva rifiutata. Poco prima di lui ci avevano

Le idi di marzo

Le idi di marzo

Cesare diventa dittatore a vita Il 14 febbraio il senato decretava che la dittatura di Cesare venisse prolungata, e diventasse a vita (dictator perpetuus), rendendolo dunque l’uomo più potente della storia di Roma. Tra i suoi oppositori serpeggiava il malcontento

I gladiatori

I gladiatori

L’origine della gladiatura viene fatta comunemente risalire al 264 a.C., anno di scoppio della prima guerra punica, per commemorare il defunto Decimo Bruto Pera. Nel corso del tempo i gladiatori sono stati spesso avvicinati agli etruschi, tuttavia sembrerebbe più plausibile

L’eruzione del Vesuvio: la distruzione di Pompei ed Ercolano

L’eruzione del Vesuvio: la distruzione di Pompei ed Ercolano

L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. è certamente uno degli eventi naturali catastrofici più famosi della storia antica, se non il più famoso. Tuttavia ci furono molti altri eventi disastrosi nell’antichità: dall’eruzione di Santorini che spazzò via i grandi regni

L’ascesa del cristianesimo

L’ascesa del cristianesimo

Il 25 luglio del 306 a York le truppe acclamavano imperatore il figlio del defunto Augusto Costanzo Cloro, Costantino: avevano appena reso imperatore colui che porterà il cristianesimo a religione “di stato”. Nello stesso tempo in Italia Massenzio, figlio di