Privacy Policy

Nel 238 d.C. scoppiarono delle rivolte in Africa contro Massimino il Trace, che aveva cercato di riscuotere nuove tasse per sostenere la sua campagna contro i barbari. I proprietari e la popolazione si sollevarono contro gli esattori del trace, eleggendo loro imperatore il governatore d’Africa Gordiano e suo figlio; il primo aveva circa ottant’anni.

Gordiano III

La ribellione fu tuttavia stroncata rapidamente quando il governatore di Numidia Capelliano, sconfisse e uccise Gordiano figlio. Poco dopo anche il padre si suicidò. Ma il senato era ormai troppo compromesso, avendo appoggiato i Gordiani, e decise di creare due nuovi imperatori, entrambi senatori, Pupieno e Balbino, che furono costretti dal popolo ad adottare come Cesare il nipote di Gordiano, il tredicenne Gordiano III.


«Dopo la morte dei due Gordiani il senato, in grande trepidazione e vieppiù temendo Massimino, proclamò Augusti Pupieno (o Massimo) e Clodio Balbino, ambedue ex consoli, scegliendoli fra i venti commissari che aveva nominato per la difesa dello Stato. Allora il popolo e i soldati chiesero che fosse conferito il titolo di Cesare al giovanissimo Gordiano, che aveva a quel tempo undici anni – a quanto affermano i più –, o, come vogliono alcuni, tredici, o ancora, come sostiene Giunio Cordo, sedici (ché egli asserisce che morì a ventun anni); e questi, trascinato in senato, e di lì poi presentato in una pubblica assemblea, fu rivestito con gli abiti imperiali e proclamato Cesare.»

(Historia Augusta, I tre Gordiani, 22, 1-3)

In quel convulso 238 Pupieno e Balbino non vennero allo scontro con Massimino, che venne assassinato dai suoi soldati mentre assediava Aquileia. Tuttavia neanche loro durarono molto, poiché i pretoriani mal tolleravano i due imperatori troppo filosenatori e li assassinarono, prima che potessero fare qualsiasi cosa contro di loro, per poi eleggere loro imperatore il giovane Gordiano III.

Storie Romane è totalmente gratuito. Nel caso volessi contribuire al progetto puoi donare qui:https://www.paypal.me/GConcilio


Seguici su:

www.storieromane.it

https://www.facebook.com/storieromane/

https://www.instagram.com/storieromane/