Privacy Policy

Flavio Valentiniano era fratello minore di Graziano e figlio di Valentiniano; era nato nel 371, e divenne imperatore il 22 novembre del 375, a soli quattro anni, dietro pressione dei soldati che non volevano il solo Graziano ad assumere il potere.

Valentiniano II si trovò, suo malgrado, ad affrontare il terribile post-Adrianopoli, prima dietro la tutela anche di Graziano, che però morì nel 383, poi con la protezione di Teodosio, che lo lasciò formalmente a governare l’occidente, sebbene fosse un adolescente.

Il giovane imperatore dovette affrontare anche la rimozione dell’altare della vittoria dal senato, che dopo l’editto di Tessalonica del 380 venne fatto rimuovere. Non solo, dopo i decreti teodosiani del 391-92 era anche vietato guardare le statue pagane.

Il che favorì le pressioni di Sant’Ambrogio a fare in modo che l’altare non venisse ricollocato al suo posto, nonostante le pressioni di alcuni senatori come Quinto Aurelio Simmaco. I quali adducevano che l’altare era lì da tempo immemore e che aveva sempre protetto Roma; non era saggio rimuoverlo.

In questo periodo convulso, in cui il cristianesimo si imponeva a tutti i costi, anche per tenere unito l’impero dopo Adrianopoli, venne anche promulgato un editto di tolleranza per gli ariani nel 386 (d’altronde i barbari che cominciavano ad entrare lo erano in gran parte), ma Valentiniano non fece molto di suo; furono i suoi collaboratori a prendere le decisioni.

Nel 387 Valentiniano, ormai sedicenne (ma sotto la tutela del magister equitum Arbogaste, essendo morta la madre Giustina), dovette affrontare l’usurpatore Magno Massimo, acclamato imperatore in Britannia, che attraversò le Alpi. Valentiniano trovò rifugio da Teodosio, che sposò la sorella di lui Galla e che sconfisse l’usurpatore, rimettendo sul trono occidentale Valentiniano.

Ma poco tempo dopo, il 15 maggio 392, venne trovato impiccato a Vienne, in Gallia. Probabilmente il colpevole fu lo stesso Arbogaste, che rischiava di rimanere in disparte ora che l’imperatore aveva più di vent’anni; tra l’altro il comandante di origine franca poco dopo avrebbe scelto come imperatore Eugenio, poi sconfitto da Teodosio al Frigido.

Storie Romane è totalmente gratuito. Nel caso volessi contribuire al progetto puoi donare qui:https://www.paypal.me/GConcilio


Seguici su:

www.storieromane.it

https://www.facebook.com/storieromane/

https://www.instagram.com/storieromane/